icona Relazioni Fornitori

Relazioni Fornitori

Funzionalità Principali

  • Condizioni Contrattuali Passive
  • Legami ciclo attivo-passivo
  • RDA ed Ordini a Fornitore
  • Carico Materiali Magazzino
  • Valorizzazione Movimenti Passivi
  • Generazione e stampa Fattura Fornitore
  • Collegamento Modulo Amministrazione
  • Report ed analisi economiche

Ambito di Utilizzo

  • Produttori
  • Trasportatori
  • Intermediari
  • Impianti
logo anthea r10.50

Requisiti

Il modulo Relazioni Fornitori è parte del Sistema Informativo ANTHEA R10.50

Basato su architettura Microsoft .NET, si avvale di motore relazionale Microsoft SQL Server 2008 R2/2012 – IIS 7.5 e successive. Windows Server 2008 R2/2012 Client Windows 7 / 8.

ANTHEA R10.50 può essere erogato

Il modulo Relazioni Fornitori è parte essenziale per la rilevazione dei costi esterni e permette di gestire il ciclo completo di approvvigionamento di prestazione di servizi e fornitura di beni dai propri Fornitori.

Il contratto per fornitura di servizi, permette di gestire un Fornitore, i servizi richiesti (trasporto, smaltimento, pulizie aree verdi, derattizzazione ….), i costi di riferimento per ogni servizio offerto e per ogni “parametro” che condizioni il prezzo.

La rilevazione del servizio da parte del fornitore ad un determinato cliente dell’azienda committente, conterrà i dati del soggetto che ha usufruito della prestazione di servizio o ha ricevuto il bene, il tipo di prestazione di servizio / vendita di beni effettuata e le ulteriori condizioni a contorno se sono determinanti per il costo (es. lo smaltitore, il trasportatore, il rifiuto..).

Il sistema permette, attraverso un confronto dei dati presenti sul contratto fornitore, e le movimentazioni dei rifiuti previste, la generazione di ordine a fornitore.

La generazione dei movimenti passivi avviene tramite una specifica funzionalità di legami ciclo passivo-attivo, la quale analizza il dato e genera il movimento passivo di riferimento attraverso una analisi degli elementi decisionali introdotti dall’utente.

Il modulo permette di stabilire le condizioni concordate ed applicate dai fornitori e mettere quindi in relazione i costi previsti alle condizioni contrattuali attive. Questo consente la produzione di situazioni di analisi di costi legate ad ogni singola voce di ricavo emesso o presunto.

 

SchedaA4-RelazioniFornitori-Ed2016