Blog

“Plastica preziosa”, nasce a Roma un laboratorio didattico sul riciclo della plastica

Un vero e proprio impianto di riciclo della plastica a misura di bambino. Succede a Explora, il Museo dei Bambini di Roma dove è stato inaugurato la “Plastica Preziosa”, il nuovo spazio laboratorio realizzato in collaborazione con Corepla, Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica, per scoprire come è possibile creare nuovi oggetti dagli imballaggi.

Sviluppato a partire dal progetto open source “Preciuos Plastic”, l’exhibit “Plastica Preziosa” ruota intorno alle tecniche di riconoscimento delle varie tipologie di plastica e al loro successivo recupero. Grazie al metodo learning by doing, i bambini e le loro famiglie si avvicinano alla scoperta della plastica, seguendone il processo di conversione da rifiuto a nuovo prodotto: obiettivo è individuare le differenze tra plastica e imballaggi in plastica, per arrivare a riciclarli producendo nuovi oggetti.

L’esperienza viene fatta in particolare su 2 materiali utilizzati per gli imballaggi più comuni: Pet delle bottiglie e Hdpe dei tappi. Grazie ad utensili e macchinari assemblati tra loro, nel laboratorio i bambini possono triturare i preziosi rifiuti, ridurre e pressare le scaglie creando un nuovo oggetto, ma anche estruderle in filamenti, utili per la stampa 3D e realizzare nuovi oggetti grazie all’App che converte un disegno da bidimensionale a tridimensionale. (fonte: Adn Kronos)