Blog

Rifiuti: quali sono i paesi europei ne riciclano di più?

I paesi dell’Unione europea hanno riciclato o compostato in media il 46% della loro spazzatura nel 2015, un leggero aumento rispetto al 44% del 2014. Secondo il servizio statistico della Ue, Eurostat, il 29% della spazzatura è stato riciclato e il 17 compostato (trasformato in concime).

L’Italia è al 9/o posto nella classifica dei paesi “ricicloni”, guidata da Germania (1/a), Danimarca (2) e Austria (3). In fondo alla classifica c’è Malta, preceduta dalla Romania. La quantità di rifiuti prodotti da ogni singolo cittadino della Ue è leggermente salita nel 2015, dai 474 kg a 477.

Il ricco dossier Eurostat può essere consultato nella sua interezza a questo indirizzo

476px-Municipal_waste_generated_by_country_in_selected_years_(kg_per_capita),1995-2015-T1